Bus della Genziana

Il Bus della Genziana è una riserva naturale speleologica che si trova nell’Altopiano del Cansiglio, nel territorio del comune di Fregona (Tv). Istituita nel 1987 e gestita dal Corpo Forestale dello Stato, si trova a quota 1018m sul livello del mare, toccando i 582m di profondità per uno sviluppo di 2230m circa. È una cavità […]

Grotta di San Lorenzo

Questa grotta fu scoperta nel 1920 da Marcello Marovelli (Maroevich) ed allora era considerata una tra le più belle della zona. Il pozzo d’accesso presenta la non consueta particolarità di essere alquanto inclinato e porta in una caverna praticamente circolare nella quale si aprono quattro diramazioni, tutte un tempo riccamente concrezionate con colonne e stalagmiti […]

Inghiottitoio di Fornez

La grotta si apre a qualche decina di metri dall’abitato di Fornez (Pradis) a destra sulla strada che porta a Gerchia e riceve le acque di due piccole sorgenti che sgorgano dalle arenarie un centinaio di metri a monte. Ph. Maurizio Maffei

L’Abisso di Trebiciano

L’abisso di Trebiciano con la caverna Lindner, più di 300m sotto il carso triestino. Ph. Maurizio Maffei

Grotta Medvedjak

La grotta Medvedjak. Pochi chilometri oltre il confine di Pese. Le foto di Maurizio Maffei in questa stupenda grotta del carso sloveno.

Grotta Arnaldo Germoni

Le foto alla grotta Arnaldo Germoni, un sistema sotterraneo molto complesso ed imponente, nel quale si può indivudare un ramo principale che si sviluppa con vaste caverne intervallate da salti, scivoli e brevi gallerie; ad esso si affianca un’estesa diramazione, complicata da una successione di pozzi che conducono alla massima profondità della grotta, alla quale […]

Markov Spodmol

Le foto alla Markov Spodmol in Slovenia il 15-06-2014. Grotta inghiottitoio fra il monte Nanos e Postumia, scavata da un torrente sotteraneo, fra un laghetto e l’altro suggestivi ambienti ipogei. Ph. Maurizio Maffei

Escursione sul Monte Ermada 2014

Le foto dell’escursione, con 25 partecipanti, sulle tracce e nelle caverne delle truppe austroungariche che difendevano il Monte Ermada, strategica montagna posta a difesa della città di Trieste. La grotta del Monte Ermada e le caverne Karl e Zita, tre grandi cavità naturali adattate e scopi bellici dalle truppe austroungariche.